video PARTITO COMUNISTA D'ITALIA ,comunisti italiani

Loading...

sabato 12 maggio 2012

TRAM MILANO-LIMBIATE

I solerti funzionari del Ministero dei trasporti , senza pensare ad alcuna discussione, con un atto d'imperio ci  hanno cancellato il tram che collega Milano a Limbiate.
Dopo averci cancellato la tramvia che ferma a Calderara ora la tramvia che serve i cittadini del quartiere di Cassina Amata.
Responsabilità di questo sopruso è anche dell'Amministrazione di centrodestra e Lega nord di Paderno Dugnano. Il Sindaco Alparone e la sua maggioranza si sono distinti per la mancanza di una seria e possibile politica dei trasporti   urbani e intercomunali.
Alla mancanza di proposizione hanno sostituito la politica dei sogni. Hanno sognato e indicato nel loro programma elettorale  l'arrivo della metropolitana a Paderno Dugnano sapendo che i denari relativi non ci sono e non ci saranno per tanti anni ancora. La  ricerca dell'uniformità istituzionale, comunale,  provinciale e regionale, tanto cara al Sindaco , costringe i cittadini di Paderno Dugnano a nuovi sacrifici e rinunce .  La contrapposizione, i contrasti fra i rappresentanti nostrani del centrodestra e i loro omologhi provinciali e regionali e la causa prima per le condizioni di abbandono e di declino dei trasporti pubblici e privati che interessano Paderno Dugnano.
Per questo e per mandare a casa questi amministratori che invitiamo i cittadini al  presidio che si svolgerà domani DOMENICA 13 MAGGIO alle ore 9,15 in località VILLAGGIO AMBROSIANO.
Posta un commento