video PARTITO COMUNISTA D'ITALIA ,comunisti italiani

Loading...

sabato 21 settembre 2013

NO AUTOSTRADE



I Comunisti italiani di Milano e Brianza partecipano alla manifestazione popolare 

a Desio domenica 22 settembre ore 14,30   da piazza Caredon e presidio in piazza Don Giussani (municipio)

 per dire NO alla costruzione di nuove autostrade in Lombardia. Ribadiamo la nostra contrarietà ai progetti autostradali RHO-MONZA, la PEDEMONTANA e LA T.E.M..

Chiediamo al governo e alla Regione Lombardia di definanziare i progetti per la realizzazione di queste autostrade. La Rho-Monza, la Pedemontana e la Tangenziale esterna di Milano sono opere dal costo ingente, a carico delle finanze pubbliche e a favore dei soliti "privati"padroni.
Sfascio del territorio, congestione del traffico, pedaggi, inquinamento ambientale e acustico.
Rischio diossina in Brianza. Imposizione (militare...) alle popolazioni locali di progetti avversati e non condivisi dagli enti locali. Infiltrazioni mafiose.

Chiediamo invece che con gli stessi finanziamenti, in alternativa, si progetti una rete ferroviaria locale in grado di rispondere ai bisogni dei Lavoratori e un trasporto merci  in grado di servire l'industria e il commercio, senza degradare la vita dei Cittadini.
Per queste ragioni sosteniamo la realizzazione, in tempi brevi, delle metrotramvie Milano-Seregno- Milano-Limbiate e del prolungamento della metropolitana a Monza.


Posta un commento