video PARTITO COMUNISTA D'ITALIA ,comunisti italiani

Loading...

venerdì 27 settembre 2013

RHO-MONZA INTERRATA O NIENTE

                                                     


29 SETTEMBRE 2013
PADERNO DUGNANO: RHO-MONZA INTERRATA O NIENTE AUTOSTRADA A 14 CORSIE.

I Comunisti italiani partecipano e sostengono le manifestazioni pubbliche convocate dai comitati di cittadini di Paderno Dugnano, Novate Milanese, Cormano, Bollate, Baranzate.
Saremo presenti al corteo di domenica 29 settembre   a Paderno Dugnano. per dire NO  al progetto di "ammodernamento" della provinciale Rho-Monza e per riaffermare la nostra contrarietà ai megaprogetti autostradali in Lombardia (Pedemontana, T.E.M.). 

Chiediamo al governo nazionale, alla Regione Lombardia e alle istituzioni locali interessate di definanziare i progetti per la realizzazione di queste autostrade. La Rho-Monza, la Pedemontana e la Tangenziale esterna di Milano sono opere dal costo ingente, inutili, a carico delle finanze pubbliche per favorire i soliti "privati"padroni.

Sfascio del territorio, congestione del traffico, pedaggi, inquinamento ambientale e acustico.
Rischio diossina in Brianza. Imposizione (militare...) alle popolazioni locali di progetti avversati e non condivisi dagli enti locali. Infiltrazioni mafiose.

Chiediamo invece che con gli stessi finanziamenti, in alternativa, si progetti una rete ferroviaria locale, moderna, in grado di rispondere ai bisogni dei Lavoratori,  degli studenti e un trasporto merci  in grado di servire l'industria e il commercio, senza degradare la vita dei Cittadini residenti.

Per queste ragioni sosteniamo la realizzazione, in tempi brevi, delle metrotramvie Milano-Seregno,     Milano-Limbiate e del prolungamento della metropolitana a Monza.
Posta un commento