video PARTITO COMUNISTA D'ITALIA ,comunisti italiani

Loading...

domenica 18 maggio 2014

RHO-MONZA

I Comunisti italiani di Paderno Dugnano, da sempre, per l'interramento della autostrada Rho-Monza. Riteniamo inutili le grandi opere in Lombardia che privilegiano il trasporto privato. Con gli stessi finanziamenti proponiamo lo sviluppo dei mezzi di trasporto pubblico sia per le persone che per le merci. Solo così si potranno diminuire i valori di inquinamento ambientale e garantire le generazioni future un ambiente in cui si possa vivere.

            


Paderno Dugnano ha visto la mobilitazione dei cittadini per evitare lo scempio della città con la realizzazione del "mostro"di 14 corsie a ridosso delle abitazioni.
All'appello del comitato pro interramento (vedi foto sopra) hanno risposto alcune centinaia di cittadini con striscioni, pentole e megafoni.
Hanno accolto l'invito anche i Partiti. Oltre a Noi Comunisti italiani, che dà sempre ci siamo presentati con le nostre bandiere e i nostri vessilli, si sono notate le bandiere del Partito della Rifondazione comunista, del Partito Democratico, di Sinitra ecologia e libertà e le bandiere delle liste civiche in lizza alle elezioni amministrative: Sinistra per Paderno Dugnano,le coccinelle e la lista civica di Rimoldi. Non si sono notate le bandiere del M5S, della Lega nord e della coalizione di Alparone. Presente (a titolo personale?)  il vicesindaco Bogani. Naturalmente presente per il centro sinistra la candidata Sindaco Antonella Caniato e curiosamente in incognito il candidato Sindaco di M5S Abbati.
Presente, ormai in pianta stabile a Paderno Dugnano il consigliere provinciale Massimo Gatti per il PdCI/Prc/altra provincia.
Ringraziamo il Comitato pro interramento per aver organizzato si fatta manifestazione.

Posta un commento