video PARTITO COMUNISTA D'ITALIA ,comunisti italiani

Loading...

lunedì 21 luglio 2014

PALESTINESI

Il Comitato Centrale del Pdci, riunito a Roma domenica 20 luglio 2014, esprime la piena e profonda solidarietà al popolo palestinese, vittima dell’ennesima feroce aggressione da parte del governo israeliano di Netanyahu.

Il C.C. chiede con forza il ritiro delle truppe israeliane che hanno invaso la Striscia di Gaza, la fine dei bombardamenti ed un cessate il fuoco immediato.
Rivendica inoltre il diritto del popolo palestinese all’autodeterminazione e lo smantellamento di tutte le colonie costruite sulla terra della Palestina occupate illegalmente dai coloni israeliani. Condanna la costruzione del muro dell’Apartheid. Chiede la scarcerazione di tutti i prigionieri politici palestinesi e la fine dell’occupazione israeliana delle terre arabe e palestinesi.
I Comunisti italiani condannano i silenzi di troppa parte della sinistra e le complicità del governo Renzi con il governo israeliano, in una logica filo atlantista e neocoloniale che da anni fa dell’Italia la lunga mano degli Usa. 
Il Pdci esprime solidarietà verso la rappresentanza diplomatica palestinese a Roma colpita ripetutamente nelle scorse settimane da atti squadristi e fascisti.
Infine il Pdci denuncia l’indecente campagna di mistificazione e di cattiva informazione condotta dalla quasi totalità dei media e chiama tutti i democratici a mettere in campo una capillare controinformazione, utilizzando tutti i mezzi disponibili, a cominciare da quelli che offre la rete
Posta un commento