video PARTITO COMUNISTA D'ITALIA ,comunisti italiani

Loading...

giovedì 30 ottobre 2014

Comunicato stampa
di Cesare Procaccini
Segretario nazionale del PdCI

“Credevamo impossibile che si ripetessero episodi che fanno tornare alla mente le cariche della polizia di Scelba”. 

E’ quanto dichiara Cesare Procaccini, segretario nazionale del Partito dei Comunisti Italiani. 
“Gli operai dell’Ast di Terni hanno tutte le ragioni di questo mondo a manifestare, a protestare, ed è incredibile che la loro protesta sia stata repressa con i manganelli. 
L’atteggiamento odioso di Renzi contro la Cgil sta sortendo i suoi primi, gravissimi effetti. E il ministro dell’Interno Alfano deve aver interpretato quell’atteggiamento da uomo di destra qual è. Mi auguro – prosegue Procaccini - che tutto il Pd prenda immediatamente e con durezza le distanze da quanto accaduto. Se non lo facesse, si renderebbe responsabile di un clima irrespirabile contro i lavoratori e contro la Cgil, promosso da Renzi e interpretato squallidamente dall’europarlamentare Picierno. 
Ai lavoratori dell’Ast, alla Fiom, alla Cgil va tutta la solidarietà e la vicinanza piena del Pdci”.



Posta un commento